menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde una pistola in casa, arrestato 26enne a Gravina

L'arma clandestina è stata scoperta dai poliziotti durante i controlli dell'operazione 'Alto Impatto', che vedono impegnate unità cinofile, pattuglie dei locali commissariati e del Reparto Prevenzione Crimine "Puglia Settentrionale"

Nascondeva in casa, all'interno di una cassapanca, una pistola a salve, marca “Bruni” modello 92, completa di caricatore e modificata per essere idonea a fare fuoco.

Scoperto dalla polizia, è finito nei guai un 26enne di Gravina, con precedenti, arrestato con l'accusa di detenzione di arma comune da sparo clandestina. 

Sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, a seguito di processo con rito direttissimo, il 26enne ha patteggiato la pena di un anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento