menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gravina, neonato muore nel sonno: la Procura apre un'inchiesta

La tragedia nella notte: il piccolo ha avuto un malore ma all'arrivo dei medici non c'era più nulla da fare: sarebbe morto soffocato da un rigurgito. Disposta l'autopsia per escludere ipotesi di reato

Episodio tragico nella notte a Gravina: una coppia di giovani genitori ha chiamato il 118 per l'improvviso malore del proprio figlioletto, un neonato di 48 giorni.

Il piccolo è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale di Altamura, ma una volta sul posto i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Secondo le prime ipotesi dei medici e dei carabinieri intervenuti sul posto, il neonato sarebbe morto soffocato in seguito ad un rigurgito. Al momento non sembrano esserci altri elementi che lascino ipotizzare cause del decesso differenti dalla morte naturale.

Tuttavia, il pm di turno della Procura della Repubblica di Bari, Federico Perrone Capano, ha voluto disporre l'autopsia sul corpo del piccolo, aprendo un fascicolo contro ignoti, al fine di risalire con certezze alle cause della tragica morte e fugare ogni ipotesi di reato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento