menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grumo, casolare trasformato in bazar della droga: arrestato 34enne

In manette un sorvegliato speciale. All'interno di un rudere in contrada Cocevonelle, rinvenuto oltre mezzo chilo di hashish. Nella sua abitazione, invece, sequestrati eroina, cocaina e marijuana, oltre a un giubbotto antiproiettile

Un casolare, all'apparenza abbandonato a Grumo Appula, trasformato in bazar della droga. I militari, dopo alcune segnalazioni, sono intervenuti in contrada Cocevonelle sorprendendo, all'interno del rudere un sorvegliato speciale 34enne del posto che cercava di nascondere un involucro con 85 grammi di hashish. La successiva perquisizione nell'edificio, ha permesso di rinvenire un altro pezzo di hashish da 500 grammi.

Nella sua abitazione, invece sono stati scoperti ulteriori 5 grammi della stessa sostanza, 3 di cocaina, 50 di eroina e 40 di marijuana, circa 15 grammi di mannite (sostanza utilizzata per il “taglio” della cocaina), materiale utile al confezionamento delle dosi di droga e un giubbotto antiproiettile. L'uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento