menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grumo: cittadini, sindaco e assessori al lavoro per ripulire le periferie

L'iniziativa promossa da un gruppo di volontari ha visto anche la partecipazione della giunta comunale

Quattro sabati all'insegna dell'ambiente, dell'ecologia e della cittadinanza attiva, per ripulire dai rifiuti le periferie del paese. L'iniziativa a Grumo Appula, dove all'azione promossa da un gruppo di volontari si sono aggiunti anche il sindaco, Michele d'Atri, e gli assessori della giunta.

Sabato scorso, "armati" di guanti e buste, cittadini e giunta hanno ripulito via Toritto. Alla presenza della Polizia Locale sono state anche aperte diverse buste, "a caccia" dell'indizio giusto per poter multare gli incivili.
 
"Armati di sorrisi, scope, buste e guanti, vorremmo regalare alla collettività il decoro che merita il nostro paese", commenta Pasquale Palladino, promotore dell'iniziativa #GrumoSonoIo.
 
"Dobbiamo essere noi i primi a dare il buon esempio: è per questo che io e gli Assessori abbiamo deciso di collaborare attivamente per dare un segnale forte agli incivili che continuano ad abbandonare i propri rifiuti nelle zone periferiche del nostro paese", ha chiosato il Sindaco Michele d'Atri.
 
"La situazione ambientale delle nostre periferie è molto grave, come già segnalato dal sottoscritto in diverse occasioni. Ben vengano queste iniziative organizzate dai volontari che troveranno sempre la porta aperta da parte di noi Amministratori - dichiara l'Assessore all'Ambiente, Domenico Savino - Si stanno studiando anche diverse iniziative di sensibilizzazione, a partire dalle Scuole e i Dirigenti Scolastici hanno subito dato piena disponibilità. Serve anche maggiore controllo e soprattutto repressione per gli incivili che continuano ad abbandonare i propri rifiuti nel nostro ambiente. Dal 14 settembre, inoltre, cambierermo anche il calendario della raccolta differenziata per cercare sia di abbassare il costo del servizio sia di migliorare l'attuale situazione creatasi".
 
"I recenti disservizi si sono verificati in seguito alla chiusura imprevista dell’impianto di conferimento della frazione organica, nonché alle difficoltà create dall’emergenza in atto della discarica AMIU (impianto di conferimento dell’indifferenziato), il quale ha imposto ai Comuni orari incompatibili col nostro calendario - spiega il Sindaco Michele d'Atri - L’Amministrazione Comunale è intervenuta attraverso numerosi incontri con gli Enti competenti per ridurre al minimo i disagi".

 L'iniziativa #GrumoSonoIo continuerà per tutti i sabati di settembre, ogni volta in zone periferiche diverse del paese, cercando di dare un forte segnale alla collettività.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento