Cronaca

La Guardia di Finanza dona in beneficenza migliaia di vestiti sequestrati

I capi di vestiario erano stati sottoposti a sequestro nel dicembre scorso dopo un'operazione di polizia giudiziaria: a beneficiarne enti che si occupano di aiutare persone in difficoltà

Bel gesto da parte degli uomini della Guardia di Finanza: i militari, dopo aver ottenuto il consenso dell’Autorità Giudiziaria di Trani hanno devoluto beneficenza circa 5 mila capi di abbigliamento.

I vestiti, prevalentemente tute e felpe di ottima qualità erano stati sequestrati nel dicembre scorso a conclusione di un'operazione di polizia giudiziaria. Normalmente sarebbero andati incontro alla distruzione, ma facendo prevalere il buonsenso si è preferito donarli ai meno abbienti.

Da circa un anno, infatti, la Guardia di Finanza barese ha avviato una collaborazione con gli Enti caritatevoli e filantropici impegnati quotidianamente nell’allievare i disagi dei meno abbienti, visto anche il periodi di grossa crisi economica.

L’impegno da parte delle Fiamme Gialle, dal 2014 a oggi ha portato a devolvere in beneficenza già 10.000 capi di abbigliament,  800 paia di calzature e oltre 24 tonnellate di prodotti ortofrutticoli freschi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Guardia di Finanza dona in beneficenza migliaia di vestiti sequestrati

BariToday è in caricamento