rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Aggredita da un cane mentre è in servizio: guardia zoofila ferita al braccio

L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Capurso; grazie alla prontezza di reazione e al sangue freddo, l'operatore è riuscito ad evitare conseguenze peggiori. Dai Rangers l'invito ai proprietari: "La conduzione di un cane, soprattutto se di grossa taglia, resta una seria responsabilità"

Aggredito da un cane di grossa taglia mentre era in servizio. Vittima dell'episodio, avvenuto nei giorni scorsi a Capurso, un operatore dei Rangers d'Italia-Puglia. la guardia zoofila è rimasta ferita ad un braccio, e soltanto la sua prontezza di riflessi e il suo sangue freddo hanno evitato danni peggiori.

L'aggressione si è consumata mentre la guardia era in servizio. Pare che l'operatore stesse invitando il proprietario del cane ad utilizzare la museruola - di cui l'animale era sprovvisto - quando lo stesso cane gli si sarebbe avventato contro. Soccorso dal collega e trasportato in ospedale, il ranger è stato medicato al pronto soccorso.

"Questo non cambia in me l'amore che nutro per gli animali", commenta la guardia zoofila attraverso la pagina dei Rangers Puglia. Tuttavia dall'associazione resta l'invito rivolto di proprietari di cani: "La conduzione di un cane, soprattutto se di grossa taglia, resta una seria responsabilità di chi lo conduce".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita da un cane mentre è in servizio: guardia zoofila ferita al braccio

BariToday è in caricamento