rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Guasto alla condotta fognaria, riparazione completata: entro domani ripristino della viabilità in via Gentile

L’intervento dei tecnici Aqp si concluderà mercoledì con la riapertura al traffico del tratto interessato dal cantiere 

Acquedotto Pugliese ha riparato la tubazione premente a servizio dell’impianto di sollevamento fognario di Torre del Diavolo. L’intervento tecnico ha consentito già dalla tarda mattinata di oggi di disattivare lo scarico di emergenza dell’impianto, la cui attivazione, con conseguenti sversamenti in mare, aveva comportato nella giornata di lunedì 1 agosto, l'adozione del divieto di balneazione, "in via prudenziale", nella zona di Torre Carnosa, dal limite sud dell’area attrezzata di Torre Quetta (presso distributore carburanti Total Erg) sino al Lido Divina Beach (ex Lido il Trullo) incluso.

AQP ha potuto riparare in tempi celeri la tubatura guasta grazie alla riattivazione, per il tempo necessario all’intervento, dell’altra conduttura (dismessa e prossimamente oggetto di un intervento sostitutivo) di collegamento all’impianto di depurazione di Bari Est. Entro domani, mercoledì 3 agosto, sarà ripristinata anche la viabilità su via Gentile, nel tratto interessato dal cantiere.

“Abbiamo riparato la rottura e stiamo -  rassicura Piervito Lagioia, responsabile della Sto Bari–Bat di AQP – riattivando a pieno la condotta. La tubatura interessata dagli interventi, in via Gentile, sarà monitorata tramite appositi punti di accesso realizzati in queste ore per la video ispezione. Nei prossimi mesi il sistema fognario sarà interessato dai lavori per la realizzazione, con un importo di 5 milioni di euro, della nuova premente che sostituirà la tubatura già dismessa”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto alla condotta fognaria, riparazione completata: entro domani ripristino della viabilità in via Gentile

BariToday è in caricamento