menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La situazione in via Pansini a Santo Spirito, nella foto postata da un cittadino

La situazione in via Pansini a Santo Spirito, nella foto postata da un cittadino

Problemi all'impianto Amiu: rifiuti in strada, segnalazioni e proteste sui social

Un guasto all'impianto di stabilizzazione rallenta la raccolta, e sulle pagine Facebook del sindaco Decaro e di Amiu piovono lamentele. L'azienda: problema risolto, la situazione tornerà presto alla normalità

Un problema all'impianto di biostabilizzazione Amiu fa saltare la raccolta dei rifiuti indifferenziati, e sui social si moltiplicano segnalazioni e lamentele dei cittadini. Diverse le foto postate sulla bacheca Facebook del sindaco Decaro e sulla pagina di Amiu Puglia, per segnalare la presenza di cassonetti stracolmi di rifiuti, in particolare in alcune zone come San Girolamo e Santo Spirito.

"La situazione tornerà a breve alla normalità", assicura Amiu, che avrebbe anche disposto straordinari, spiegando che la raccolta sarebbe slittata di un turno, ovvero di quattro ore. Il guasto all'impianto di biostabilizzazione cyhe ha causato il disservizio, ha spiegato l'azienda, "è stato già riparato".

LE SPIEGAZIONI DELL'ASSESSORE ALL'AMBIENTE PETRUZZELLI - “A Bari non c’è nessuna emergenza  rifiuti ma è bene spiegare la situazione ai cittadini. Nella giornata di ieri l'impianto di biostabilizzazione di Amiu, che accoglie i rifiuti di Bari città e di alcuni centri dell’area metropolitana ha subìto un guasto al nastro trasportatore, obbligando l’azienda a ritardare la raccolta dei rifiuti dopo il blocco domenicale, dovuto al divieto di conferimento, e quindi nel giorno più critico della settimana – dichiara l’assessore all’ambiente Petruzzelli-. Il guasto di queste ore ci mette ancora una volta davanti ad una realtà estremamente critica che è quella della carenza di impianti che garantiscano la chiusura del ciclo dei rifiuti sul territorio regionale. Fino a quando non risolveremo questo nodo, anche una disfunzione impiantistica di qualche ora mette in difficoltà l’intero sistema. Sotto il coordinamento della Regione – conclude Petruzzelli – tutto il sistema istituzionale deve intervenire al fine di mettere in sicurezza il sistema”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento