In auto con mezzo chilo di hashish, intercettati all'uscita dell'autostrada: due pregiudicati in manette

Un 50enne e un 47enne arrestati dagli agenti delle Volanti nei pressi del casello autostradale Bari Sud: avevano appena superato la barriera a velocità sostenuta, a bordo di un'auto di grossa cilindrata

Due pregiudicati baresi di 50 e 47 anni sono stati arrestati dagli agenti delle Volanti della Questura di Bari con l'accusa, in concorso, di detenzione e spaccio di stupefacenti. I due sono stati intercettati dai poliziotti subito dopo aver varcato, a velocità sostenuta, il casello autostradale Bari Sud a bordo di un'auto di grossa cilindrata. Sono stati fermati dai poliziotti che hanno proceduto a perquisire la vettura: così, a bordo del veicolo, sono stati rinvenuti cinque panetti di hashish per un peso totale di circa 500 grammi.

I due pregiudicati sono stati arrestati e condotti in carcere a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente.

(foto di repertorio)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento