Cronaca Catino - San Pio

Beccati a confezionare dosi di hashish, in casa anche una pistola: due giovani in manette

Si tratta di un pregiudicato 23enne e di un 18enne incensurati, sorpresi dai Falchi della Squadra mobile in un appartamento nel quartiere San Pio

Due giovani sono stati arrestati dai poliziotti della sezione Falchi della Squadra Mobile di Bari con l'accusa in concorso di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di possesso di arma da guerra. Si tratta di un 23enne pregiudicato e di un incensurato 18enne.

I due sono stati sorpresi in una abitazione ubicata nel quartiere San Pio dagli agenti dei ‘Falchi’, che hanno fatto irruzione nell’appartamento mentre i due giovani stavano confezionando un’ingente quantità di Hashish in piccole dosi pronte per essere commercializzate. Si tratta di oltre 100 grammi di hashish e tutto il materiale occorrente per il confezionamento, sottoposti a sequestro.

Nel corso della perquisizione, ben occultata, è stata rinvenuta anche una pistola Beretta modello FS calibro 9 parabellum, identica a quella in uso alle forze di Polizia; dagli immediati accertamenti è emerso che la stessa è stata rubata nel 2004 nel territorio leccese. La pistola, subito sequestrata, era perfettamente funzionante e pronta a fare fuoco, dotata di un caricatore con 8 proiettili calibro 9 scamiciati, caratterizzati da una pericolosità maggiore rispetto a quelli cosiddetti camiciati in uso alle Forze dell’Ordine. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti anche altri proiettili dello stesso calibro, su cui verranno eseguiti successivi approfondimenti e perizie da parte della Polizia Scientifica di Bari.

Alla luce di quanto detto i due giovani sono stati tratti in arresto e condotti presso il carcere di Bari.

(foto di repertorio)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati a confezionare dosi di hashish, in casa anche una pistola: due giovani in manette

BariToday è in caricamento