menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle foto sequestrate nel cellulare di Nasiri

Una delle foto sequestrate nel cellulare di Nasiri

Condannato a Bari per terrorismo: rintracciato e arrestato dopo fuga in Germania

Poco prima della sentenza di condanna di secondo grado, Hakim Nasiri aveva cercato di recarsi all'estero, quindi, rientrato a Bari, si era reso irreperibile: è stato individuato in Germania nei giorni scorsi

Condannato a inizio luglio dalla Corte d'Assise d'Appello di Bari per associazione finalizzata al terrorismo internazionale di matrice islamica, è stato rintracciato e arrestato nei giorni scorsi in Germania.

Hakim Nasiri, 26enne afghano, dovrà scontare cinque anni di carcere. Libero dal giugno 2018, lo scorso 12 luglio, a pochi giorni dalla sentenza di condanna di secondo grado (in primo grado era stato assolto), aveva cercato di raggiungere Parigi. In Francia era tuttavia stato respinto, in quanto considerato persona pericolosa e già 'segnalata'. Era quindi tornato a Bari, e alla luce del suo tentativo di fuga, ne era stato chiesto il carcere. Nasiri tuttavia da quel momento è risultato irreperibile, fino a quando, nei giorni scorsi, è stato rintracciato e arrestato in Germania.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento