Hoboken Italian Festival, la festa degli emigrati molfettesi, taglia il traguardo di 90 anni di tradizione negli States

La macchina organizzatrice, il Club Madonna dei Martiri di Hoboken, con l'associazione Hoboken Italian Festival sta già pianificando il tutto, per quest'anno si raggiunge il traguardo dei 90 anni di tradizione pugliese nella grande America.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Partiti, o meglio non si sono mai fermati, i preparativi negli States per l'edizione 2016 dell'evento The Hoboken Italian Festival the feast of the Madonna dei Martiri raggiunge il traguardo dei 90 anni di storia.

Siamo ancora agli inizi di marzo e il profumo dell'evento tanto atteso The Hoboken Italian Festival nel New Jersey inizia a farsi sentire.

Sembra ieri quando a settembre del 2015 abbiamo visto illuminare Hoboken con le tradizionali luminarie pugliesi, quelle di Molfetta, il tutto per offrire uno spettacolo unico in grado di far ricordare nel migliore dei modi la nostra tradizionale festa in onore di Maria SS dei Martiri, un progetto dell'Associazione Oll Muvi, quelli di I Love Molfetta: "We Light the Tradition"

Si sta ultimando il montaggio del documentario riguardante l'intero progetto, "Illuminiamo la tradizione" verrà presentato quest'anno in un Festival Cinematografico che si svolge negli U.S.A.

La macchina organizzatrice, il Club Madonna dei Martiri di Hoboken, con l'associazione Hoboken Italian Festival sta già pianificando il tutto, per quest'anno si raggiunge il traguardo dei 90 anni.

E' stato realizzato, come sempre, un meraviglioso magazine, dove vi è pubblicato il programma, le foto della scorsa edizione, gli auguri dei soci, gli auguri arrivati da oltre oceano, i sostenitori, in tanti collezionano la rivista anno per anno, un "prezioso" documento.

Molfetta anche quest'anno è presente, sia sul magazine, sia al "Dinner Dance" dove verrà presentato e distribuito nel primo incontro ufficiale, sabato 19 marzo, presso la location di Macaluso's.

Saranno in tanti i molfettesi emigrati a partecipare all'evento, si prevede una presenza di ben oltre le 350 persone, oggi comunicano, degli States, che è stato raggiunto il SOLD OUT.

Mancano esattamente sei mesi, ma i primi elementi già preannunciano gradi novità e grandi ospitate. Annunciamo l'arrivo dalla Puglia di Roberto Pansini l'ideatore del brand I Love Molfetta e Presidente dell'Associazione Oll Muvi, che da anni collabora con la grande comunità dei molfettesi negli States, è lui il promotore dell'iniziativa "Illuminiamo la tradizione", prevista anche la partecipazione dell' On. Fucsia FitzGerald Nissoli, eletta al Parlamento nella circoscrizione Nord e Centro America, vola dal' Italia per no mancare a questo evento.

Nella serata verrà distribuita anche una cartolina da collezione, in Limited Edition, realizzata in occasione del 90° anniversario, per la prima volta in esclusiva, grazie a Don Giuseppe De Candia, anche i saluti del nuovo vescovo di Molfetta S.E. Mons. Domenico Cornacchia.

La grande comunità dei pugliesi negli States, in particolare quella dei molfettesi, è riuscita ad affermarsi e valorizzare le tradizioni italiane "mantenendo vive le radici", oggi l'Hoboken Italian Festival è l'evento Italiano più importante del New Jersey

Torna su
BariToday è in caricamento