Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Stanic

I bimbi del centro diurno Carmine , con i nonni della casa di riposo Vittorio Emanuele II per la festa dei nonni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

“Un nonno è qualcuno con l’argento nei capelli e l’oro nel cuore”

La giornata del 2 ottobre non può passare inosservata agli occhi dei più piccoli, e per questo motivo gli adulti hanno il dovere morale di celebrare insieme ai bambini questa festa dal sapore delle torte fatte in casa e dal profumo di buono, quello tipico della domenica a casa dei nonni, ed è proprio a casa dei nonni che gli utenti del Centro Socioeducativo Diurno Carmine, si sono recati per fare festa insieme agli ospiti della casa di riposo Vittorio Emanuele II. Un pomeriggio insieme … a conoscersi, a viversi…a condividere.

Il Centro Socioeducativo Diurno Carmine, da diversi anni opera nella città vecchia ospitando minori di età compresa tra i 6 e i 18 anni e sin dalle sue origini il presidente Ing. Vito Lafortezza ed il consiglio direttivo dell’Opera Pia Carmine sostengono e supportano le attività del centro.

La responsabile delle attività ludico ricreative Ilaria Avolio, la coordinatrice del Centro Diurno Alessandra De Palma  e tutta l’equipe educativa hanno ritenuto quanto mai opportuno e costruttivo proporre un’attività speciale che esulasse da quelle che quotidianamente  e professionalmente vengono svolte al centro affinchè i piccoli potessero regalare e ricevere quelle emozioni tipiche, che solo bambini e nonni riescono a scambiarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bimbi del centro diurno Carmine , con i nonni della casa di riposo Vittorio Emanuele II per la festa dei nonni

BariToday è in caricamento