Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

I familiari vittime della strada chiedono giustizia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Domenica 19 febbraio, sul Corriere della sera, familiari di persone scomparse tragicamente sulla strada, fanno il bis. Dopo la pubblicazione sul quotidiano ‘’IL GIORNO’’ si replica anche sul quotidiano del ‘’Corriere della Sera’’, per rimarcare nuovamente, nell’immediatezza, la discussione in parlamento, per integrare il reato di OMICIDIO STRADALE. Troppe vittime tutti i giorni, macchiano le nostre strade di sangue innocente, un chiaro segnale da chi è rimasto inconsapevolmente coinvolto in questa violenza, per porre fine a una strage di vite umane, per rimarcare il diritto a un’equa giustizia, che sino ad oggi è latitante nei confronti di chi viene massacrato sulla strada. Puntualmente in aula di tribunale, si assiste a sentenze, che lasciano liberi chi si macchia di quest’omicidio. Noi vogliamo pene certe, affinchè sia data giustizia, ma soprattutto per scoraggiare alcuni utenti della strada ad azzardare a una guida sconsiderata, non dimentichiamo che il proprio mezzo all’occasione si trasforma in un’arma letale… puoi uccidere o puoi essere ucciso.
In questa pubblicazione, evidenziamo delle foto di ragazzi deceduti in Puglia: Roberto Belviso 18/11/2008 Castellana grotte (BA), Flavio Arconzo 18/10/2006 Fasano (BR), Mariangela La Bianca 24/09/2010 Bari, Marco Bungaro 02/10/2010 Brindisi, Maurizio Recchia 28/05/2009 Bari, e nostri associati A.G.U.V.S. , Luca Grieco 27/11/2010 Roma, Lipari G e Aveni Banco L. 01/01/2008 Funari (ME).

Ringraziamo dell’iniziativa Elisabetta ed Erina, ma è doveroso un ringraziamento a tutti i familiari vittime della strada che hanno aderito con le foto e quindi che hanno permesso la realizzazione dell’iniziativa, grazie anche alla sensibilità e al sostegno di: Avv. Domenico Musicco, Aldo Sebastiano Mantua, Albano Carrisi, Alena Seredova, Anna Cominotti, Annalisa Brioschi, On. Antonio Guidi, Barbara Benedettelli, Barbara D’Urso, Carlo Rossella, Claudio Lippi, Elena Guarnieri, Elenoire Casalegno, Emanuele Filiberto di Savoia,On. Francesco Storace, Gabriella Vitali, Giorgio Panariello, Katia Tomasi, Livio Moiana, Marlene Margaritelli, Maria Rosaria De Simone, On. Mario Valducci, Massimo Boldi, Massimo Fienga,Fam. Marchi, Prof. Massimo Picozzi, Maurizio
Costanzo, Mimmo D’Orazio, Paolo Del Debbio, Paolo Limiti, Pier Andrea Morolli, On. Pietro Lunardi, Pina Basile, Raffaella Regoli, Rita Dalla Chiesa, Romano Amatiello, Rosa Cangiano, Rosario Fiorello, Sen. Stefano Pedica, Selenia Tomasi, Valentina Pappacena, Vittorio Sgarbi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I familiari vittime della strada chiedono giustizia

BariToday è in caricamento