Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

I tre colori del'emigrazione: mostra a Bari

“I tre colori dell’Emigrazione”, a Bari. Tutto questo ha lo scopo di far conoscere agli studenti uno dei fenomeni di sommovimento che più segnarono la storia della nostra Puglia.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Tornano di nuovo alla ribalta, in termini di mostra e di tavola rotonda, "I tre colori dell'Emigrazione", a Bari. Tutto questo ha lo scopo di far conoscere agli studenti uno dei fenomeni di sommovimento che più segnarono la storia della nostra Puglia.

A promuovere l'iniziativa questa volta ci ha pensato l'Istituto Tecnico Tecnologico "M. Panetti" del capoluogo, diretto da Eleonora Matteo.

Lo ha fatto con l'allestimento di una mostra fotografica sul tema che sarà inaugurata, il 18 dicembre alle ore 10.00, presso l'Aula Magna dell'Istituto Superiore.

E ciò non a torto, avendo la stessa scuola avviato da tempo all'interno delle sue attività un percorso di approfondimento didattico e storico-culturale delle "Migrazioni interne e internazionali. Storie di vita delle genti di Puglia" che prevede la conoscenza del flusso migratorio in Italia, fenomeno che ha caratterizzato una pagina importante della nostra storia e nello specifico dell'emigrazione pugliese di ieri e di oggi.


L'iniziativa in menzione che sarà arricchita dalla proiezione di filmati e documentari, è stata realizzata dalla Regione Puglia, Assessorato al Welfare, ufficio Pugliesi nel Mondo.

Per l'occasione sono previsti i seguenti interventi, oltre a quello della citata dirigente scolastico dell'Istituto ospitante: Irene Paolino, Responsabile Europe Direct Puglia; Elena Gentile,Assessore regionale al ramo; Giovanna Genchi, dirigente Servizio Internazionalizzazione Puglia; Eugenia Vantaggiato, Dir. Archivio di Stato Bari; Don Giuseppe De Candia, Presidente Migrantes;Francesco Gisotti, Rai Teca regionale; Viatantonio Leuzzi,Presidente Ipsaic; Simone De Vincenzo, Consiglio generale Pugliesi nel Mondo; Roberto Pansini, Molfettesi nel Mondo;Marika De Meo, Agep di Puglia e J.Rocco Ferrara, funzionario della scuola e La speranza nella valigia- la tragedia di Marcinelle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I tre colori del'emigrazione: mostra a Bari

BariToday è in caricamento