Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Murat / Via Andrea da Bari

Il governatore d'Abruzzo: "Chiudere Università di Bari". Petrocelli: "Polemica strumentale"

Proposta choc del presidente Chiodi: "E' in fondo alle classifiche con Messina e Urbino". Pronta replica del rettore: "Lo invito a verificare personalmente la qualità dei nostri docenti, riconosciuta internazionalmente"

Chiudere l'Università di Bari perchè assieme a Messina e Urbino "è in fondo alla clasifica Anvur", la graduatoria stilata dall'Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della RIcerca. La dichiarazione choc arriva dal governatore della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi che su facebook si scaglia contro l'ateneo pugliese, ma anche con quelli siciliano e marchigiano perchè "non è frequentando una fabbrica delle illusioni che ci si costruisce il futuro".

Il governatore afferma di credere come "il governo sia impegnato a ridurre le spese (per ridurre le tasse) quando Letta e Saccomanni si recheranno a Bari, Messina o Urbino per spiegare che la chiusura di quelle tre Università è nell'interesse dei loro figli''. Per Chiodi la "scadente qualità'' degli atenei ''continua ad essere tollerata se non perseguita per altri fini: baronie, posti di lavoro assistenziali che alla lunga peggiorano il sistema''.

Dall'Ateneo arriva a stretto giro la sobria ma decisa replica del rettore Corrado Petrocelli: ''Chiudere la nostra Università? mi sembra a dir poco una visione strumentale nel momento delle iscrizioni''. Per il massimo esponente dell'Ateneo barese "esiste da tempo l'idea che bisogna privilegiare alcune Università a scapito di altre. I dati diffusi dall'Anvur non sono stati elaborati per stilare una classifica ma per mettere un accento sui punti di forza e su quelli che evidenziano le debolezze". 

"Nell'ambito della valutazione fatta da esperti internazionali - prosegue - la nostra Università ha un piazzamento lusinghiero e annovera studiosi di primo ordine che hanno riconoscimenti a livello internazionale e, a volte, sono anche alla guida di prestigiosi punti di riferimento scientifici. Quindi, - conclude Petrocelli - io invito il presidente della Regione Abruzzo ad analizzare la qualità dei nostri docenti e dei giovani laureati, nella convinzione che occorrerebbe comunque evitare polemiche di questo tipo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governatore d'Abruzzo: "Chiudere Università di Bari". Petrocelli: "Polemica strumentale"

BariToday è in caricamento