menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Libertà cambia luce, da novembre 1600 nuovi corpi illuminanti a led: aggiudicata la gara per la fornitura

I lavori cominceranno nelle prossime settimane. I nuovi dispositivi consentiranno una maggiore illuminazione delle strade, con un notevole risparmio energetico

E' stata aggiudicata in via provvisoria la gara per la fornitura di circa 1600 corpi illuminanti a led per sostituire quelli vecchi attualmente installati su tutto il quartiere Libertà. L'offerta economicamente più vantaggiosa, con un ribasso del 56% circa, è pervenuta al Comune dall’azienda Ghisamestieri The Green way of light srl. 

I lavori cominceranno nelle prossime settimane: "Andremo ben oltre gli 800-1000 che avevamo preventivato in fase di progetto - spiega l'assessore Giuseppe Galasso -. Ora attendiamo la consegna dei documenti giustificativi da parte dell’aggiudicatario, poi l’aggiudicazione definitiva e la successiva firma del contratto. Prevediamo di avviare la fornitura dei nuovi corpi illuminanti entro la seconda metà di novembre e di riuscire ad installarli tutti entro il mese di marzo del prossimo anno. Fra qualche mese, quindi, il quartiere Libertà sarà interamente illuminato con luci nuove a led, meno energivore di quelle attuali, e quindi più economiche per quanto riguarda i consumi, con un risparmio energetico previsto di circa il 50%. Saranno anche più potenti con livelli di luminosità di strade e marciapiedi che in diversi casi passeranno da un valore di circa 20 Lux ad un altro di 40”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento