Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Nasconde tre migranti nel portabagagli, arrestato un cittadino greco

L'uomo è stato fermato nel porto di Bari, subito dopo lo sbarco dal traghetto Superfast 1 proveniente da Igoumenitza. I tre migranti, di nazionalità afghana, sono stati rimpatriati, mentre l'uomo è stato arrestato

Trasportava a bordo della sua auto tre immigrati di nazionalità afghana, nascosti nel bagagliaio, ma è stato scoperto e arrestato. A finire in manette con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina un cittadino greco di 38 anni. L'uomo era appena sbarcatonel porto di Bari con la sua Ford Mondeo dal traghetto Superfast 1 proveniente da Igoumenitza.

Ad insospettire gli agenti della Polizia doganale, spingendoli a perquisire l'auto, una valigia che l'uomo aveva riposto sul sedile posteriore. I tre migranti, in precarie condizioni di salute, sono stati soccorsi e in seguito identificati per avviare le procedure di rimpatrio. Il presunto trafficante è stato invece arrestato, e sono in corso accertamenti per stabilire il tragitto complessivo percorso dagli immigrati e l'importo corrisposto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde tre migranti nel portabagagli, arrestato un cittadino greco

BariToday è in caricamento