rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Fino a 6mila euro per un permesso di lavoro "illecito": in manette 9 imprenditori e un commercialista

Le accuse, a vario titolo, sono di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata ai danni dello stato e, per tre degli indagati, anche circonvenzione di persone incapaci

Da mille a 6mila euro per ottenere illecitamente un permesso di soggiorno per motivi lavorativi: soldi che sarebbero stati pagati ad imprenditori, con un illecito profitto stimato in circa 762mila euro, dal 2013 al 2019: è quanto ritiene la Procura di Bari nell'inchiesta che ha portato, stamane, all'arresto di 10 persone nel Barese e nel Brindisino.

Le misure (due in carcere e 8 ai domiciliari) sono state eseguite dalla Guardia di Finanza a Bari, Mola, Conversano e Fasano. In manette sono finiti un commercialista e nove imprenditori locali attivi nel settore edile. I sequestri, complessivamente, ammontano a oltre 1,1 milioni di euro. Le accuse, a vario titolo, sono di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata ai danni dello stato e, per tre degli indagati, anche circonvenzione di persone incapaci..

Sarebbero 453 i lavoratori extracomunitari (in particolare indiani, pakistani, bengalesi e cingalesi) destinatati di "fittizi rapporti di lavoro formalizzati - spiega la Gdf - attraverso modelli di assunzione telematica" per il rilascio o il rinnovo del permesso di lavoro.  Alcuni dei soggetti intestatari dei falsi contratti lavorativi sarebbero riusciti anche ad ottenere indebitamente dall'Inps l'erogazione dell’indennità di disoccupazione e di malattia, nonché, in altri casi, per la percezione di rimborsi Irpef comunque non spettanti, per un danno alle casse dello Stato di oltre 281 mila euro. Vi sarebbe stata, inoltre, una "sottrazione di beni mobili e immobili  ad un soggetto non in grado di intendere e di volere" per circa 267mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fino a 6mila euro per un permesso di lavoro "illecito": in manette 9 imprenditori e un commercialista

BariToday è in caricamento