Cronaca Palese - Macchie

Immigrazione clandestina, fermati tre presunti scafisti

I tre uomini, un cittadino palestinese e due libici, avrebbero organizzato uno sbarco clandestino a Lampedusa il 4 aprile scorso. Identificati grazie alle testimonianze dei migranti ospitati nel Cara di Palese

Gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato oggi a Bari un cittadino palestinese di 54 anni e due libici di 21 e 24 anni con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Stando alle indagini condotte dalla Polizia nel Cara di Palese, i tre uomini sarebbero gli organizzatori di uno sbarco clandestino avvenuto a Lampedusa lo scorso 4 aprile, giorno in cui circa 250 migranti arrivarono sull'isola a bordo di un'imbarcazione partita da Tripoli.


A permettere l'identificazione dei tre presunti scafisti sono state proprio le testimonianze e le descrizioni fornite da alcuni ospiti del centro di accoglienza di Palese che avrebbero fatto parte del gruppo. Sulla base delle prove fornite dai migranti il gip di Bari ha disposto il provvedimento di custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione clandestina, fermati tre presunti scafisti

BariToday è in caricamento