rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Smantellato traffico di migranti dall'Oriente all'Europa: Puglia crocevia, 47 arresti. Blitz anche a Bari

Trenta gli episodi nel mirino, tutti monitorati dai finanzieri del Nucleo di polizia economico finanziaria di Lecce grazie al supporto aereo e dei mezzi navali del Reparto operativo aeronavale di Bari in collaborazione con i velivoli di Frontex nel Canale d’Otranto. L'inchiesta è stata coordinata da Dna e Dda leccese

C'è anche Bari tra i luoghi di transito individuati nel corso del blitz 'Astrolabio', effettuato dalla Guardia di Finanza di Lecce coordinata dalla Direzione Nazionale Antimafia e la Dda di Lecce, che ha portato all'arresto di 47 persone ritenute, a vario titolo, parte di un'articolata organizzazione dedita al traffico di migranti dall'Asia all'Europa. Il blitz è stato effettuato anche in sinergia con le polizie della Grecia e dell'Albania, nonché unità mobili di Europol, coordinate da Eurojust con sede in Olanda.

VIDEO: LE IMMAGINI DEL BLITZ ALL'ALBA

Trenta gli episodi nel mirino degli investigatori, come spiega LeccePrima, tutti monitorati dai finanzieri del Nucleo di polizia economico finanziaria di Lecce grazie al supporto aereo e dei mezzi navali del Reparto operativo aeronavale di Bari in collaborazione con i velivoli di Frontex nel Canale d’Otranto. La rotta, dall'Oriente, passava per la Puglia, con l'obiettivo finale, per i migranti, di raggiungere i Paesi del Nord Europa.

Tra i principali 'esponenti' del gruppo anche Majid Muhamad, 52enne residente a Bari, la cui organizzazione avrebbe gestito un lucroso traffico, ricavando mediamente 6mila euro da ogni migrante per l'ultimo tratto dalla Grecia e dall'Albania, e fino a 8mila per viaggi ancora più lunghi. Il gruppo avrebbe anche dato sostegno agli scafisti, ospitandoli in alberghi baresi, per poi agevolare il viaggio di ritorno verso Grecia e Turchia. Nell'inchiesta sono finiti anche altri tre stranieri che vivono a Bari: Irakli Khurtsidze, 34enne, Mariami Nishnianidze, 22enne, entrambi georgiano, nonché Barzan Abdoulrahman Muhammed Amin, 29enne iracheno

Ulteriori particolari su LeccePrima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smantellato traffico di migranti dall'Oriente all'Europa: Puglia crocevia, 47 arresti. Blitz anche a Bari

BariToday è in caricamento