Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Carbonara / Via Ospedale di Venere

Impiegati assenteisti, l'ospedale Di Venere nel mirino di Striscia la Notizia

Gli inviati della trasmissione di Canale 5, Fabio e Mingo, nell'ospedale carbonarese per denunciare il caso di un dipendente che ogni giorno timbra indisturbato i badge per sè e per altri quattro colleghi

Una situazione che si ripete uguale ogni mattina, sia all'orario di entrata che di uscita degli addetti all'amministrazione dell'ospedale Di Venere. Un dipendente, armato di quattro di badge, timbra il cartellino per sè e per i suoi colleghi. Tanto nessuno dice nulla, anche se l'operazione è perfettamente irregolare, e gli impiegati assenteisti potranno presentarsi in ufficio quando - e se - vorranno.

A documentare e denunciare la situazione è un servizio mandato in onda ieri dal tg satirico di Canale Cinque Striscia la Notizia, i cui inviati, Fabio e Mingo, per quattro giorni di seguito, grazie alla presenza di un "gancio", hanno filmato il dipendente che  sistematicamente timbrava anche per i suoi colleghi.

Interpellata dai due inviati, la direttrice amministrativa della struttura ospedaliera, Emilia Anelli, ha detto di essere completamente all'oscuro della vicenda, garantendo allo stesso tempo verifiche ed eventuali provvedimenti disciplinari nei confronti dei dipendenti coinvolti. Ma la sua disponibilità nei confronti degli inviati non le ha comunque risparmiato "l'omaggio" della trasmissione: non un provolone questa volta, ma un paracadute completo di occhiali ed elmetto di sicurezza, perchè, sottolinea Mingo, come sempre in casi simili, i responsabili delle strutture ospedaliere "cadono dalle nuvole".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impiegati assenteisti, l'ospedale Di Venere nel mirino di Striscia la Notizia

BariToday è in caricamento