menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto un bazar della droga: spacciatori baresi arrestati nel Salento

Tre i giovani arrestati, una ragazza denunciata: sono originari delle province di Bari e Bari. Erano diretti verso una delle discoteche di Santa Cesarea Terme

In trasferta dal barese nel Salento per spacciare. Nei guai sono finiti due ragazzi e una ragazza (arrestati) e un'altra giovane (denunciata), originari della provincia di Bari e della Bat.

L'auto con la quale si spostavano era stata trasformata in un vero e proprio bazar della droga ambulante. Al suo interno, i carabinieri hanno trovato droghe di ogni tipo: ketamina, cocaina e Mdma, soprattutto, ma anche qualche grammo di hashish.

I quattro sono stati bloccati nella notte, in una delle località della movida estiva salentina, Santa Cesarea Terme, nei pressi di una discoteca. Il nervosismo mostrato durante il controllo ha insospettito i militari, che così hanno perquisito da cima a fondo la Volkswagen Lupo, scoprendo la droga. Sotto un tappetino del veicolo c’erano quindici dosi di ketamina e venticinque di cocaina per un peso complessivo di 6 grammi. Uno dei ragazzi aveva indosso, negli slip,  ben quarantasette dosi di ketamina nascoste , più 145 euro che sono stati sequestrati con la droga. Una delle ragazze invece aveva con sè dodici dosi di Mdma per 6 grammi e tre dosi di cocaina per altri 3, circa un grammo di hashish e una dose di ketamina.

Nei guai, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono finiti G.R., 23enne di Bitetto,  A.L., 29enne di Andria e J. D., 19enne, anche lei andriese. I primi due sono finiti in carcere, a Borgo San Nicola, mentre la ragazza è stata condotta ai domiciliari. Una quarta ragazza D.C., 21enne di Barletta, è stata deferita per lo stesso reato e rilasciata.

(da Lecceprima.it)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento