menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa due pistole pronte a far fuoco, 22enne arrestato al quartiere Libertà

Le armi, complete di caricatori, erano nascoste nel ripostiglio dell'abitazione del giovane, incensurato

Nascondeva in casa due pistole complete di caricatore e pronte all'uso. Scoperto dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Bari Centro, è finito nei guai un 22enne incensurato del quartiere Libertà, arrestato con l'accusa di detenzione illegale di armi e munizioni.

Nel corso di una perquisizione nella sua abitazione, i militari hanno rinvenuto in un ripostiglio, avvolte in una busta di carta, due pistole semiautomatiche, una Glock cal. 9x21, completa di due caricatori, contenenti rispettivamente 13 e 6 cartucce e un’altra della priva di alcun segno di riconoscimento, stesso calibro, dotata di caricatore contenente 6 cartucce, in buono stato di conservazione e perfettamente funzionanti.

Il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Le pistole, sequestrate, saranno sottoposte ad accertamenti tecnico-balistici da parte di personale specializzato della Sezione Investigazione Scientifiche del Reparto Operativo di Bari, per verificarne l’eventuale coinvolgimento negli ultimi fatti di violenza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento