Cronaca

37 anni fa l'omicidio di Giuseppe Filippo: Bari ricorda il poliziotto vittima del terrorismo

Il 28 novembre 1980 l'appuntato di polizia fu ucciso dai terroristi di 'Prima Linea' mentre rientrava a casa dal servizio. Deposta una corona di alloro presso la targa stradale che porta il suo nome. Cerimonia anche in Questura

Fu ucciso mentre tornava a casa dal servizio, per mano dei terroristi del gruppo 'Prima linea'. A 37 anni dalla sua scomparsa, l'appuntato della Polizia Giuseppe Filippo, Medaglia d’oro al Merito civile e vittima del terrorismo, è stato ricordato con la deposizione di una corona d'alloro e con una piccola cerimonia in Questura.

In mattinata, il vicesindaco Pierluigi Introna, accompagnato dal gonfalone della città di Bari, ha deposto una corona di alloro presso la targa stradale che ricorda Filippo, mentre alle ore 12 il sindaco Antonio Decaro, alla presenza dei familiari, ha partecipato alla cerimonia di commemorazione nell’atrio della Questura, dove è affissa una targa in memoria del poliziotto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

37 anni fa l'omicidio di Giuseppe Filippo: Bari ricorda il poliziotto vittima del terrorismo

BariToday è in caricamento