rotate-mobile
Cronaca Corato

In trasferta da Cerignola per rubare due auto a Corato, due arresti

Secondo le indagini, la notte del 3 aprile scorso, i due uomini residenti nella cittadina del Foggiano, avrebbero trafugato due vetture. La prima sarebbe stata abbandonata subito e a poca distanza dal luogo del furto, a Corato. La seconda sarebbe stata smontata a Cerignola

Avrebbero rubato due auto a Corato nell'arco della stessa notte. Nei giorni scorsi i poliziotti dei Commissariati di Corato e Cerignola hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip presso il Tribunale di Trani, a carico di due uomini: secondo le indagini sarebbero i responsabili del furto di due autoveicoli a Corato, avvenuti la notte del 3 aprile 2023.

L'indagine è partita dalla querela dei rispettivi proprietari delle autovetture: il sopralluogo dei poliziotti del Commissariato di Corato dopo il furto della prima autovettura, portò al rapido ritrovamento del veicolo in una strada vicina al luogo in cui era stata rubata. 

Il secondo veicolo trafugato venne invece rinvenuto da personale del Commissariato di Cerignola, totalmente cannibalizzata in agro di Cerignola.

La squadra di polizia giudiziaria del Commissariato di Corato si è messa subito sulle tracce dei ladri: attraverso l’acquisizione di numerosi filmati dei sistemi di videosorveglianza cittadini, che avevano ripreso le diverse fasi del reato è riuscita a ricostruire la dinamica di entrambi i furti. Sarebbero così stati scoperti i vari momenti, dal sopralluogo iniziale da parte dei due responsabili a bordo di un'auto sospetta che si aggirava per le vie di Corato per la ricerca delle auto 'bersaglio', alla fase dell’effrazione e del furto (tramite apertura forzata della portiera con l’utilizzo di un grimaldello e la manomissione dell’impianto di accensione posizionato sotto lo sterzo), fino alla fuga in direzione Cerignola con una delle due auto trafugate.

Con l’aiuto dei poliziotti del Commissariato di Cerignola, gli agenti sarebbero riusciti ad identificare compiutamente i due uomini ripresi dalle telecamere comunali: due cittadini italiani residenti a Cerignola, il primo classe ’83 e già pluripregiudicato per reati analoghi contro il patrimonio, mentre il secondo, classe 2001, incensurato.

All’esito della complessa e precisa ricostruzione della dinamica del doppio furto effettuata dai poliziotti della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato di Corato, il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani, ha richiesto la misura cautelare a carico dei due uomini, accolta dal gip con l’emissione di ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In trasferta da Cerignola per rubare due auto a Corato, due arresti

BariToday è in caricamento