menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Tar del Lazio boccia i ricorsi di Fc Bari e Curatela fallimentare del club: "Inammissibili"

Le istanze contestavano il mancato rilascio della licenza nazionale con conseguente non ammissione al campionato di Serie B di calcio 2018/2019

I Tar del Lazio ha dichiarato inammissibili i ricorsi amministrativi proposti dalla Curatela del Fallimento Società Football Club Bari 1908 Spa e da F.C. Bari 1908 Spa: le istanze contestavano il mancato rilascio della licenza nazionale con conseguente non ammissione al campionato di Serie B di calcio 2018/2019.

La decisione del Tar del Lazio

La decisione è stata espressa in un'unica sentenza in cui vi sono elencate le motivazioni di entrambi i ricorsi. Nello specifico, il Tar del Lazio, ha rilevato, nell'istanza presentata dalla Curatela fallimentare, che  "la mancata impugnativa nei termini della determinazione della Co.Vi.So.C. determina l'inammissibilità del ricorso avanti al Collegio di Garanzia". In merito al ricorso della Fc Bari, per i giudici amministrativi, "a seguito del Fallimento dichiarato a gennaio 2019" è "inammissibile per carenza di capacità processuale in capo alla suddetta società".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Emiliano contro il coprifuoco alle 22: "Non ha senso e penalizza il turismo". Sulla scuola "il problema è per i mezzi di trasporto"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento