Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Murat / Via Sparano da Bari

Prada sbarca in via Sparano e finanzia due restauri

Mercoledì 12 l'inaugurazione della prima boutique barese della griffe. La serata sarà anche l'occasione per presentare i progetti di restauro di due opere d'arte pugliesi che saranno finanziati dalla multinazionale della moda

Tutto pronto per l'inaugurazione della punto vendita boutique barese di Prada in via Sparano. A partire da mercoledì 12, i locali che un tempo ospitavano gli scaffali pieni di volumi della libreria Laterza, si trasformeranno in una delle boutique più esclusive della città.

La serata inaugurale sarà anche l'occasione per dare risalto ad un'iniziativa a sfondo culturale promossa da Prada in collaborazione con il Fai (Fondo per l'Ambiente italiano) per 'festeggiare' il suo arrivo in Puglia. La holding della moda, infatti, finanzierà il restauro di due opere d'arte pugliesi: il "Polittico" di Antonio Vivarini, cinque tavole datate 1467 e  custodite dalla Pinacoteca Provinciale e un pozzo del 1500 all'interno dell'abbazia di Santa Maria di Cerrate, a pochi chilometri da Lecce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prada sbarca in via Sparano e finanzia due restauri

BariToday è in caricamento