Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Incassi da record per Zalone, un cinema gli dedica una statua: "Grazie Checco"

La curiosa iniziativa arriva da Taviano, in provincia di Lecce, dove il direttore del Multiplex Teatro Fasano ha scelto questo modo per ringraziare il comico che ha ripopolato le sale cinematografiche di provincia

Ad oltre un mese di distanza dall'uscita del suo ultimo film 'Quo Vado', Luca Medici, al secolo Checco Zalone continua a far parlare di se.

Il comico barese, come gli era già capitato in passato, ha polverizzato ogni record al botteghino con la sua travolgente ironia e adesso c'è addirittura chi vuole dedicargli una statua.

La notizia arriva da Taviano, comune salentino nei pressi di Gallipoli. dove la direzione del Multiplex Teatro Fasano ha espresso (con tanto di annuncio sul proprio sito) la volontà di realizzare un busto con le sembianze del comico. Un tributo simbolico per aver ripopolato le sale spesso deserte dei cinema di provincia grazie al suo amatissimo film in cui racconta l'ossessione tutta italiana per il 'posto fisso'.

Come ha spiegato il direttore del multisala Antonio Mosticchio ai microfoni del Quotidiano di Lecce, la realizzazione di una statua per Zalone è un premio al "suo talento spontaneo, per la capacità di trattare in maniera comica temi delicati e portarli alla gente comune e per essere capace di riaccendere interesse per il cinema, portando diverse migliaia di persone in un paese come Taviano che non è certo una grande città, garantendo un ritorno economico a tutta la comunità".

Sembra che Checco Zalone abbia già appreso la notizia: lusingato per l'iniziativa, la sua unica raccomandazione è stata quella di scegliere una foto in cui "sembra magro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incassi da record per Zalone, un cinema gli dedica una statua: "Grazie Checco"

BariToday è in caricamento