menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio nell'abbazia di Ceglie, i residenti esasperati: "E' doloso, accade ogni mese"

Ieri sera sono stati bruciati rifiuti contenenti rame. Le fiamme sono state spente dai vigili. "Anche ieri sono state viste persone allontanarsi dal monumento abbandonato a se stesso" spiegano

Un incendio si è sviluppato nella serata di ieri all'interno dell'antica abbazia di Sant'Angelo a Ceglie. Ad aver preso fuoco intorno alle 19.30 sono stati alcuni oggetti contenente rame. Alla vista della nuvola di fumo nero i residenti del quartiere hanno subito allertato i vigili del fuoco, che sono intervenuti per domare l'incendio. Fortunatamente l'incendio non ha provocato intossicati, non abitando nessuno al suo interno, solo piccoli danni all'interno del monumento.

I residenti: "Accade ogni mese"

Sul posto sono state anche viste delle persone scappare, aspetto che potrebbe far sospettare la natura dolosa del rogo. Ne sono invece convinti gli abitanti, che da mesi denunciano la situazione di abbandono del monumento, a loro dire diventato di notte luogo di incontro e 'deposito' per le comunità rom che vivono in zona. "L'ultimo rogo qui è avvenuto un mese fa - spiegano -, ma ne abbiamo avuti altri in passato. Sappiamo che sono stati loro, non c'è altra spiegazione. Da tempo chiediamo che ci sia maggior controllo, perché temiamo che le fiamme possano arrivare all'abitato, vista la presenza di verde incolto in zona".

Abbazia Sant'Angelo Ceglie-2

Tra le associazioni del territorio che si sono battute per rendere di nuovo l'area fruibile c'è la 'Kailia'. Ad ottobre scorso si fecero anche promotori di una segnalazione per inserire tra i 'luoghi del cuore' del Fai il sito, così da porre rimedio alla situazione di degrado e abbandono in cui verrsa l'antico edificio in uso in età medievale. Qui fu anche scoperta l’epigrafe del veterano Decimo Apertius Secundus della Legio II Traiana Fortis, la forte legione di Traiano, voluta dall’imperatore nel I sec. d.C., per le campagne militari in Dacia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento