menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dà fuoco al suo appartamento in seguito ad un litigio, in manette 38enne

L'episodio è avvenuto alle 8.30 di oggi. L'uomo aveva avuto un diverbio per motivi familiari e ha cosparso di alcol i mobili della camera da letto per permettere alle fiamme di attecchire

È stato arrestato alle 8.30 di questa mattina per incendio doloso aggravato, minaccia e maltrattamenti un 38enne di Terlizzi. L'uomo aveva dato fuoco ai mobili della camera da letto del suo appartamento, dopo averli cosparsi di alcool per permettere alle fiamme di attecchire. L'incendio si è poi esteso al resto dell'abitazione, situata al secondo piano della palazzina. Secondo le testimonianze delle forze dell'ordine, il 38enne avrebbe compiuto il gesto in seguito ad una lite con i familiari.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno collaborato per salvare la moglie e i cinque figli dell'uomo. Il 38enne si trova in carcere a Trani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento