Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Via Luigi Cadorna

Toritto, ignoti tentano di incendiare l'auto del vicesindaco Borgia

Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato lo stesso Borgia, che è intervenuto spegnendo le fiamme che avevano avvolto uno pneumatico. Sul fatto indagano i carabinieri

Attentato incendiario sventato la notte scorsa a Toritto. Ignoti hanno cercato di dare fuoco all'auto del vicesindaco Sergio Borgia.

L'auto era parcheggiata in strada, in via Cadorna, a poca distanza dall'abitazione di Borgia. E' stato lui stesso ad accorgersi di ciò che stava accadendo, ed è intervenuto spegnendo le fiamme che avevano già avvolto lo pneumatico posteriore sinistro, cosparso di liquido infiammabile.

Sull'episodio indagano i carabinieri. Qualche settimana fa, sempre a Toritto, sono rimasti vittime di attentati incendiari anche il sindaco Michele Geronimo (fu incendiata la sua abitazione estiva) e il presidente del consiglio comunale Fabrizio Mongelli (al quale fu incendiata l'auto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toritto, ignoti tentano di incendiare l'auto del vicesindaco Borgia

BariToday è in caricamento