Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Gravina in Puglia

Spento l'incendio del Bosco Difesa Grande, ma l'attenzione rimane alta: "Nuovi focolai possibili per vento e alte temperature"

La notizia comunicata nella serata di ieri dai vigili del fuoco all'amministrazione di Gravina. Il sindaco Valente ha lasciato quindi un presidio attivo di sorveglianza in zona

Spento completamente l'incendio nel Bosco Difesa Grande di Gravina. Dopo gli allarmi di ieri, legati anche ad altri due roghi attivi nell'area del comune barese, sono stati i Vigili del fuoco a dare conferma all'amministrazione della notizia attesa ormai da una settimana. L'incendio è stato quindi domato, ma "resta ancora una situazione di pericolo rappresentata dalla possibilità che, a causa dei venti e delle temperature elevate, nuovi focolai possano scatenare le fiamme" spiegano dal Comune di Gravina.

Per scongiurare tale eventualità, il sindaco Alesio Valente ha sollecitato la permanenza di un presidio attivo che anche per i prossimi giorni prosegua nel lavoro di bonifica e monitoraggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spento l'incendio del Bosco Difesa Grande, ma l'attenzione rimane alta: "Nuovi focolai possibili per vento e alte temperature"

BariToday è in caricamento