Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Ennesimo rogo di rifiuti a Bari: bruciano infissi e pannelli in terreno privato a Ceglie, una denuncia

L'area è stata sequestrata. Un uomo, sorpreso dai Carabinieri Forestali, dovrà rispondere dei reati di deposito incontrollato e combustione illecita di rifiuti

I Carabinieri forestali hanno denunciato una persona, a Bari, ritenuta responsabile di aver appiccato il fuoco ad alcuni rifiuti in un terreno di Ceglie del Campo, alla periferia del capoluogo pugliese. I militari sono stati allertati dal fumo notato a distanza.

Il rogo, in un terreno privato delimitato da muro perimetrale, era costituito da infissi in legno e pannelli coibentati e sul posto erano presenti anche rifiuti ferrosi, edili e di altra natura, oltre a tracce di precedenti combustioni. L'area è stata sequestrata. L'uomo dovrà rispondere dei reati di deposito incontrollato e combustione illecita di rifiuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo rogo di rifiuti a Bari: bruciano infissi e pannelli in terreno privato a Ceglie, una denuncia

BariToday è in caricamento