Incendio distrugge bar nel centro di Molfetta: indagini in corso

L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio. Non si registrano feriti. Sul posto i Vigili del Fuoco. Il rogo è al vaglio dei carabinieri per stabilire la possibile matrice dolosa

Un bar nel centro di Molfetta, lo 'Chat Noir', è stato distrutto a causa di un incendio verificatosi nelle prime ore del pomeriggio. Sul posto sono giunti immediatamente i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme. Nessuna persona è rimasta ferita. L'episodio è al vaglio dei Carabinieri che stanno accertando la possibile matrice dolosa del rogo, propagatosi mentre l'attività era aperta. La zona di corso Umberto è stata messa in sicurezza dopo l'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento