menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio lungo la linea ferroviaria Pescara-Bari: circolazione sospesa e treni in ritardo

Lo stop a partire dalle 12.50 per consentire l'intervento dei vigili del fuoco all'altezza di Chieuti-Serracapriola, nel Foggiano. Si registrano ritardi fino a 120 minuti

Un incendio, verificatosi tra le località di Chieuti Serracapriola e Ripalta, nel Foggiano, ha provocato lo stop alla circolazione ferroviaria sulla linea Pescara-Bari, con conseguenti ritardi e disagi.

>>> TUTTI GLI AGGIORNAMENTI <<<

Lo stop ai treni lungo la linea, per consentire l'intervento dei vigili del fuoco, è scattato alle ore 12.50. Secondo quanto riportato dal sito di Trenitalia, si registrano ritardi fino a 120 minuti per i treni in viaggio. Come si evince sempre dal sito, nella sezione dedicata ad arrivi e partenze in tempo reale, per quanto riguarda la stazione di Bari si registra un ritardo di 40 minuti nell'arrivo dell'Intercity 603 delle 15.09 partito da Bologna e diretto a Lecce. Ritardo di 10 minuti segnalato per il Frecciabianca 8803 da Milano centrale, il cui arrivo a Bari era previsto alle 15.27.

I treni coinvolti dai ritardi

FB 8803 Milano Centrale (7:35) - Bari Centrale (15:27)
FB 8882 Taranto (10:19) - Milano Centrale (19:25)
FB 8884 Lecce (10:58) - Milano Centrale (20:25)
IC 603 Bologna Centrale (8:00) - Lecce (16:51)
IC 605 Milano Centrale (7:05) - Taranto (18:26)
R 26389 Termoli (13:08) - Foggia (14:11)
R 612 Taranto (10:27) - Milano Centrale (21:45) 

(Foto di repertorio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento