Cronaca

Divampa incendio nei sotterranei della palazzina Asclepios del Policlinico di Bari: sul posto squadre dei vigili del fuoco

Secondo il racconto di alcuni testimoni presenti sul posto, sentiti dall'Ansa, i vigili del fuoco, con un'autoscala, avrebbero provveduto sospendere momentaneamente e a scopo di sicurezza l'erogazione dell'energia elettrica nei reparti dell'edificio

Un incendio è divampato poco dopo le 23 nei sotterranei nel padiglione Asclepios del Policlinico di Bari, in corrispondenza del Pronto soccorso. Lo riporta l'Ansa, spiegando che quest'ultimo reparto è stato evacuato assieme alla zona rossa dove sono ricoverati i pazienti Covid che sono stati trasferiti nei container esterni. Al momento non si hanno notizie di feriti o intossicati.

Sul posto sono intervenute varie squadre dei vigili del fuoco, impiegando varie autobotti. Secondo il racconto di alcuni testimoni presenti sul posto, sentiti dall'Ansa, i vigili del fuoco, con un'autoscala, avrebbero provveduto a sospendere momentaneamente e a scopo di sicurezza l'erogazione dell'energia elettrica nei reparti dell'edificio, successivamente ripristinata.

Le fiamme avrebbero interessato il deposito dei rifiuti (tra cui plastica e rifiuti ospedalieri trattati), che si trova proprio nei sotterranei del pronto soccorso. 

(aggiornato alle 1.01)

   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divampa incendio nei sotterranei della palazzina Asclepios del Policlinico di Bari: sul posto squadre dei vigili del fuoco

BariToday è in caricamento