Cronaca Stanic / Via Bruno Buozzi

Incendio in via Bruno Buozzi, a fuoco un casolare abitato da rom

Il rogo è divampato intorno a mezzogiorno. Sul posto sono arrivate due squadre dei vigili del fuoco e la polizia municipale. Si sarebbe trattato di un incendio doloso

Un incendio è divampato intorno a mezzogiorno in via Bruno Buozzi, al quartiere Stanic. Il rogo si è sviluppato in un casolare abitato da un gruppo di rom. In breve tempo le fiamme hanno avvolto l'edificio - in cui in quel momento non si trovava nessuno - distruggendo completamente il piano terra.

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco che hanno provveduto a domare le fiamme. E' intervenuta anche la polizia municipale. Non è escluso che si sia trattato di un incendio doloso. Quasi un anno fa un episodio simile si era verificato nei pressi di viale Pasteur, quando un altro rogo aveva distrutto un vecchio edificio usato come rifugio da alcuni nomadi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in via Bruno Buozzi, a fuoco un casolare abitato da rom

BariToday è in caricamento