Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Lettrice universitaria morta nell'incendio di via Quintino Sella: uno scoppio prima del rogo

La procura di Bari prosegue con le indagini per stabilire la dinamica della tragedia nella quale ha perso la vita Angela Lee, 55 anni, originaria di Glasgow

La procura di Bari prosegue con le indagini per stabilire la dinamica dell'incendio scoppiato ieri pomeriggio in un appartamento al settimo piano di via Quintino Sella 102, nel centro di Bari, nel quale ha perso la vita Angela Lee, 55 anni, lettrice di lingua inglese all'Università degli Studi di Bari. La donna, originaria di Glasgow (Scozia) è deceduta nonostante i disperati tentativi di soccorso da parte del personale del 118.

L'appartamento è stato completamente distrutto dalle fiamme. Sul posto erano giunte diverse squadre di vigili del fuoco e la Polizia Scientifica. Le indagini sono affidate al pm Marcello Barbanente. Secondo alcune testimonianze, sarebbe stato udito uno scoppio, seguito dalle fiamme. La donna era stata notata da un commerciante vicino casa, poco prima dell'incendio, attorno alle 18.50. A seguito del rogo, lo stabile è stato fatto sgomberare. La strada è rimasta chiusa alla circolazione, con grosse conseguenze sul traffico del centro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettrice universitaria morta nell'incendio di via Quintino Sella: uno scoppio prima del rogo

BariToday è in caricamento