menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta appalti ex Provincia, archiviazione per ex presidente Schittulli e altri 23

Lo ha deciso il GIp del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura. A motivare il provvedimento, "l'insufficienza di elementi accusatori"

Il gip del Tribunale di Bari ha archiviato, su richiesta della Procura, l'indagine a carico di 24 persone, tra cui l'ex presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli. L'inchiesta riguardava presunte tangenti per appalti pubblici. La motivazione alla base dell'archiviazione riguarda "insufficienza di elementi accusatori". Le indagini, coordinate dalla pm Luciana Silvestris, facevano parte di uno stralcio di una più ampia indagine riguardante sempre l'ex Provincia, per la quale la Procura aveva chiesto, nei mesi scorsi, il rinvio a giudizio di 22 persone. Oltre che per Schittulli, il gip ha disposto l'archiviazione, tra gli altri, per l'ex assessore Michele Labianca e per l'ex presidente del Consiglio provinciale Pietro Longo, insieme a consiglieri, funzionari e imprenditori risultati estranei ai fatti, tutti risalenti agli anni 2011-2014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento