rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Inchiesta appalti nella sanità foggiana, torna in libertà Vitangelo Dattoli

Il manager barese, ex dg del Policlinico Riuniti di Foggia, era stato arrestato lo scorso 13 dicembre nell'ambito di un'inchiesta della Procura del capoluogo dauno su presunte irregolarità in alcuni appalti

Torna in libertà Vitangelo Dattoli. Il manager barese, ex dg del Policlinico Riuniti di Foggia (dimessosi lo scorso 16 dicembre) e in passato anche alla guida di quello di Bari, era stato sottoposto ai domiciliari lo scorso 13 dicembre, nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Foggia su presunti appalti truccati nella sanità foggiana.

Il Tribunale del Riesame ha accolto il ricorso presentato dal difensore di Dattoli, l'avvocato Antonio La Scala. Il legale ha espresso soddisfazione per il fatto che "sia la Procura sia i giudici del Riesame abbiano ritenuto non esserci esigenze cautelari".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta appalti nella sanità foggiana, torna in libertà Vitangelo Dattoli

BariToday è in caricamento