Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Escort a Palazzo Grazioli, oggi il "caso Laudati" all'esame del Csm

Oggi al vaglio del Csm l'esposto presentato dell'ex procuratore di Bari Giuseppe Scelsi contro Laudati, in cui il pm, allora titolare dell'inchiesta sul giro di escort portate da Tarantini nelle residenze private del premier, lamentava ritardi nelle indagini

L'operato del procuratore di Bari Antonio Laudati al vaglio della prima commissione del Csm. I giudici di Palazzo dei Marescialli, infatti, esamineranno oggi l'esposto presentato nei mesi scorsi da Giuseppe Scelsi, ex sostituto procuratore di Bari ora alla Procura Generale, nei confronti del procuratore capo Antonio Laudati.

L'esposto riguarda l'indagine sul presunto giro di escort portate dall'imprenditore Tarantini nelle residenze private del premier Berlusconi tra il 2008 e il 2009, di cui il pm Scelsi era titolare prima di lasciare l'incarico. In esso, Scelsi lamenta i tempi lunghi dell'indagine a lui affidata, affermando anche che Laudati gli avrebbe impedito di leggere l'informativa conclusiva depositata dalla Guardia di finanza relativa alla sua inchiesta sul giro di escort.

A carico di Laudati pende da alcuni mesi al Csm un esposto anonimo nel quale si afferma che il procuratore di Bari avrebbe creato un database sulle intercettazioni e avrebbe gestito in modo non appropriato militari della Guardia di finanza che fanno parte della sua segreteria particolare. Sulla denuncia di Scelsi e su questi altri fatti domani la prima commissione di Palazzo dei Marescialli deciderà l'istruttoria da avviare.

Proseguono intanto le indagini della Procura di Napoli su Tarantini e la presunta estorsione a Berlusconi. In questa inchiesta di Laudati è stato tirato in ballo dallo stesso Tarantini, che in alcune intercettazioni fa riferimento al procuratore capo di Bari come il principale fautore dell'archiviazione dell'inchiesta barese sul giro di escort nelle residenze del premier. Dalla Procura di Lecce, cui le intercettazioni sono state trasmesse da Napoli, i pm fanno sapere che si tratta di ipotesi "tutte da verificare" e basate "esclusivamente" sulle intercettazioni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escort a Palazzo Grazioli, oggi il "caso Laudati" all'esame del Csm

BariToday è in caricamento