rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Inchiesta Lerario, giornalista indagato: Ordine della Puglia segnala il caso al Consiglio di disciplina territoriale

"L'invito è quello di acquisire elementi utili per l'avvio di un eventuale procedimento disciplinare a carico dell'iscritto accusato di concorso in rivelazione e utilizzazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento personale, nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti della Protezione civile della Regione Puglia", si legge in una nota dell'ordine dei giornalisti della Puglia

 Il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Puglia, Piero Ricci, ha segnalato al Consiglio di disciplina territoriale il caso del giornalista indagato perché avrebbe rivelato la presenza di cimici in tre uffici della Regione all'ex capo della protezione civile, Mario Lerario, in carcere per corruzione dallo scorso 23 dicembre. Lo riporta l'Agenzia Dire.

"L'invito è quello di acquisire elementi utili per l'avvio di un eventuale procedimento disciplinare a carico dell'iscritto accusato di concorso in rivelazione e utilizzazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento personale, nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti della Protezione civile della Regione Puglia", si legge in una nota dell'ordine dei giornalisti della Puglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Lerario, giornalista indagato: Ordine della Puglia segnala il caso al Consiglio di disciplina territoriale

BariToday è in caricamento