Cronaca

Inchiesta mazzette Petruzzelli, l'ex direttore amministrativo pronto a risarcire i danni alla Fondazione

Vito Longo ha espresso l'intenzione in una lettera inviata al presidente dell'Ente, il sindaco Antonio Decaro, resa nota durante l'udienza preliminare per il rinvio a giudizio di 8 persone richiesto dalla Procura

Attraverso una lettera al sindaco Antonio Decaro, presidente della Fondazione Petruzzelli, l'ex direttore amministrativo del politeama, Vito Longo, attualmente coinvolto in un procedimento penale poichè accusato di aver intascato 'mazzette' in cambio di appalti, ha manifestato all'Ente la disponibilità a risarcire il danno arrecato alla stessa Fondazione. La lettera di Longo risale al 14 ottobre scorso ed è stata resa nota oggi, nel corso dell'udienza preliminare per il rinvio a giudizio chiesto dalla Procura nei riguardi dell'ex direttore amministrativo e di altre 7 persone, tra cui sei imprenditori baresi e la moglie di Longo, Antonella Rinella, già capo di gabinetto del Comune di Bari. L'udienza è stata rinviata, su richiesta di tutte le parti, al 28 febbraio 2017, in attesa che siano completate alcune transazioni per i risarcimenti, tra una parte degli imprenditori imputati che hanno collaborato con gli investigatori nei mesi scorsi e la Fondazione.

Scandalo tangenti Petruzzelli, a gennaio 2016 gli arresti

Le accuse per gli otto imputati, a vario titolo, sono di corruzione, turbativa d'asta, peculato e riciclaggio. Nelle indagini, condotte dalla Digos e coordinate dal pm Fabio Buquicchio, vi furono alcuni filmati realizzati dagli investigatori che immortalarono alcune dazioni di denaro. Per gli inquirenti vi fu un giro d'affari di tangenti, per complessive 410mila euro, dal 2010 al 2015, con l'obiettivo di ottenere l'affidamento di servizi di pulizia, fornitura di materiale illuminotecnico, vigilanza, custodia, trasporto e facchinaggio. Nel gennaio 2016 vi furono gli arresti di Longo e 4 imprenditori, Franco Mele, Nicola Losito, Giacomo Delle Noci e Vito Armenise. Rischiano il rinvio a giudizio altri due imprenditori, Lorenzo Roca, socio di Delle Noci, e Marino Lavopa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta mazzette Petruzzelli, l'ex direttore amministrativo pronto a risarcire i danni alla Fondazione

BariToday è in caricamento