Inchiesta sanità lucana, il dg della Asl di Bari respinge le accuse: "Estraneo ai fatti"

Vito Montanaro, coinvolto in un'inchiesta della Procura di Matera ha risposto alle domande del gip nell'interrogatorio di garanzia

Ha respinto ogni accusa rivendicando la sua "totale estraineità" a qualsiasi fatto di reato. L'ex direttore generale (attualmente commissario) della Asl di Bari, Vito Montanaro, ha risposto - come riferito all'Ansa dal suo legale, avvocato Giuseppe Modesti - a tutte le domande poste dal gip durante l'interrogatorio di garanzia. Montanaro è ai domiciliari dal 6 luglio, perchè coinvolto in un'inchiesta su presunte raccomandazioni e sui concorsi truccati nella sanità lucana. L'avvocato ha chiesto la revoca della misura cautelare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento