Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Investito da un camion in retromarcia, muore un operaio di Noci

La vittima, Vito Gentile, 55enne di Noci, stava lavorando come operaio in un cantiere a Maddalena di Muccia, in provincia di Macerata. L'autista del camion era impegnato in una manovra di retromarcia e non si è accorto della presenza dell'uomo

Tragedia in un cantiere edile venerdì mattina in provincia di Macerata. Un operaio di 55 anni, Vito Gentile, originario di Noci, ha perso la vita travolto da un camion. L'autista del mezzo, carico di materiale da cantiere, stava effettuando una manovra di retromarcia e non si è accorto dell'operaio che in quel momento passava dietro il camion, travolgendolo. Vito Gentile è morto sul colpo, e a nulla sono valsi i soccorsi dei sanitari del 118 di Camerino, giunti immediatamente sul posto. L'operaio è deceduto a causa del trauma da schiacchiamento provocato dall'impatto con il camion. Sotto choc l'autista del mezzo, che sconvolto ha continuato a ripetere di non aver assolutamente visto l'uomo.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco ed i carabinieri della compagnia di Camerino che, su disposizione della Procura, hanno provveduto a porre sotto sequestro il cantiere. Sull’accaduto, come da prassi, è già stata aperta un’inchiesta, volta ad accertare eventuali irregolarità e responsabilità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un camion in retromarcia, muore un operaio di Noci

BariToday è in caricamento