Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Incidente ferroviario a Cisternino: Eurostar travolge un camion, morto macchinista

L'incidente ha coinvolto un treno partito da Roma e diretto a Lecce. Secondo una prima ricostruzione il camion stava attraversando i binari mentre le sbarre del passaggio a livello si stavano già abbassando. Feriti in maniera non grave 18 passeggeri

Il luogo dell'incidente - foto gofasano.it

Un grave incidente ferroviario si è verificato nel primo pomeriggio in località 'Pozzo Faceto', alla periferia di Cisternino,in provincia di Brindisi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un treno,  l'Eurostar Frecciargento 9351 partito da Roma e diretto a Lecce, avrebbe travolto un camion ad un passaggio a livello. A provocare l'incidente - secondo la ricostruzione fatta da Trenitalia e vigili del fuoco - sarebbe stato proprio il camion che avrebbe attraversato i binari sulla statale provinciale 7 mentre le sbarre del passaggio a livello si stavano già abbassando.

LA VITTIMA - Nel violento impatto il locomotore dell'Eurostar si è accartocciato, causando la morte del macchinista. In un primo momento si era parlato della presenza a bordo di un secondo conducente, che è poi stata ufficialmente smentita. L'uomo si chiamava Giuseppe Campanella, ed era originario di Acquaviva.

I FERITI - A bordo del treno viaggiavano all'incirca 200 passeggeri. Il sistema della Protezione civile della Regione Puglia ha allestito un punto medico avanzato per poter prestare i primi soccorsi. I feriti sarebbero in tutto 18, tutti non gravi. 13 sono stati ricoverati in ospedale, principalmente per traumi toracici e agli arti, qualcuno per crisi ipertensiva, due per traumi cranici: sei sono ricoverati a Ostuni, cinque a Fasano e due a Brindisi. Altri cinque hanno avuto cure mediche nell'ospedale da campo allestito dalla protezione civile regionale dinanzi alla stazione di Cisternino e sono stati dimessi.

ARRESTATO IL CONDUCENTE DEL TIR - E' invece illeso il conducente dell'autoarticolato. E' un cittadino romeno di 26 anni: poco prima dell'arrivo del convoglio, è riuscito a saltar giù dal suo mezzo e a mettersi in salvo. L'uomo è stato arrestato e condotto in carcere dalla Polizia ferroviaria con le accuse di disastro ferroviario e omicidio colposo. "A prima vista - ha detto il procuratore della Repubblica di Brindisi, Marco Dinapoli, parlando con i cronisti - direi che si è trattato di una grave imprudenza commessa dall'autista del tir, perché, e lo abbiamo verificato, i sistemi di allarme funzionano bene".

TRENI BLOCCATI SULLA BARI-LECCE - La circolazione ferroviaria, come comunicato da Trenitalia, è bloccata dalle ore 13.40. Il tratto interessato dall'incidente resterà interdetto al traffico per i prossimi due giorni, per consentire tutti i rilievi del caso.

L'INCIDENTE A PALESE - Soltanto pochi giorni fa un incidente dalla dinamica simile è avvenuto a Palese, dove solo per un caso non si sono registrate vittime né feriti gravi.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente ferroviario a Cisternino: Eurostar travolge un camion, morto macchinista

BariToday è in caricamento