rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Carbonara

Cade nello scavo dei lavori per la fogna bianca a Carbonara: ferito operaio

Secondo le prime informazioni, l'operaio sarebbe scivolato finendo in una fossa dell'area dove era in corso l'intervento: l'uomo sarebbe comunque fuori pericolo

Un operaio è rimasto ferito questa mattina dopo essere precipitato nello scavo di un cantiere per la realizzazione della fogna bianca a Carbonara.

E' accaduto all'altezza dell'intersezione tra via Vaccarella e via Marchitelli, dove da alcune settimane sono in corso gli interventi. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo, un 47enne, dipendente regolare della ditta che lavora per il Comune di Bari, per cause in corso accertamento, è precipitato nello scavo - alto circa 4-5 metri - finendo all'interno della buca, dopo aver trascinato con sè una parte di recinzione, sorretta da una base in cemento, posta proprio a protezione dello scavo. Non sono chiare le cause della caduta: l'uomo, che lavora nel cantiere come autista e non come addetto agli scavi, potrebbe essere scivolato accidentalmente o aver avuto un mancamento. Gli altri operai presenti sul cantiere non avrebbero assistito alla caduta, ma hanno sentito le urla dell'uomo e hanno lanciato l'allarme. Il 47enne è stato quindi recuperato con l'intervento dei vigili del fuoco e del 118, e trasportato al Policlinico. Secondo prime informazioni, sarebbe vigile e non sarebbe in pericolo di vita.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i carabinieri e gli operatori dello Spesal. 

*Ultimo aggiornamento ore 12.34

Il cantiere in cui è avvenuto l'incidente, a Carbonara-2

La buca in cui è caduto l'operaio-2

Il cantiere, a Carbonara, in cui è avvenuto l'incidente-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nello scavo dei lavori per la fogna bianca a Carbonara: ferito operaio

BariToday è in caricamento