Cronaca Santo Spirito / via Savino Schino

Incidente sul lavoro a Santo Spirito, muore Michele Vitariello

La vittima, 29 anni, stava tinteggiando un muro su un terrazzo di una palazzina in via Schino, quando sarebbe precipitato da un lucernario nella tromba delle scale, facendo un volo di 15 metri

E' precipitato da un'altezza di 15 metri mentre lavorava sul terrazzo di una palazzina in via Schino, a Santo Spirito. A perdere la vita un giovane operaio di 29 anni, Michele Vitariello, nato a Bitonto.

LA DINAMICA - Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 11.30 di sabato. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, il 29enne stava tinteggiando un muro sul terrazzo di una palazzina, quando sarebbe salito su un lucernario che però ha ceduto, facendolo precipitare nella tromba delle scale, da un'altezza di circa 15 metri. Una caduta che non ha lasciato scampo alla vittima. Il giovane, regolarmente assunto, lavorava per una ditta che stava effettuando dei lavori di manutenzione nel condominio.

I RILIEVI SUL POSTO - Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia San Paolo, militari del Sezione Investigazioni Scientifiche e funzionari dello Spesal.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro a Santo Spirito, muore Michele Vitariello

BariToday è in caricamento