Cronaca

Morto a 17 anni per un incidente in moto, il 'Marconi' piange Andrea: "Ricorderemo per sempre il tuo sorriso"

Ieri il tragico schianto in via Brigata Regina. Domani i funerali alla chiesa di San Sabino: "Hai avuto il dono di non farti spegnere il sorriso dalle amarezze della vita dei grandi" scrive la scuola in un messaggio di cordoglio

Immagine di repertorio

Si svolgeranno domani mattina, nella chiesa di San Sabino a Bari, i funerali di Andrea Piccaluga, il ragazzo di 17 anni morto ieri sera a seguito di un incidente stradale in via Brigata Regina: il ragazzo era alla guida di una moto quando, per cause non ancora accertate, il mezzo si è scontrato con un'auto all'altezza dell'incrocio con corso Mazzini. Andrea è volato dalla moto cadendo rovinosamente, riportando ferite mortali. La ragazza che viaggiava con lui ha subito la frattura del femore. Il conducente della Seat è risultato negativo ai tesi dell'alcol e della droga. 

"Ci ricorderemo per sempre di Andrea"

Intanto, tutto l'istituto Marconi si stringe attorno alla famiglia e agli amici di Andrea: "Ci ricorderemo per sempre - si legge in un messaggio della scuola su Facebook -  la vivace intelligenza e quel sorriso disarmante che risolveva qualsiasi conflitto. Hai avuto il dono di non farti spegnere il sorriso dalle amarezze della vita dei grandi. Però a noi ci stai facendo piangere. Restiamo muti e condividiamo storditi il dolore dei tuoi familiari e di tutti quelli che come noi ti vogliono bene".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto a 17 anni per un incidente in moto, il 'Marconi' piange Andrea: "Ricorderemo per sempre il tuo sorriso"